Viaggiare: una parola o uno stile di vita?

Buongiorno e buona domenica 🙂

Negli ultimi due giorni ci siamo fermati un po’ a riflettere e oggi vorrei spiegarvi perché per noi questo progetto è tanto importante, perché abbiamo deciso di creare questo blog e di condividere le nostre esperienze di viaggio.

A 18 anni viaggiare era solo una parola, un modo per ritrovare un po’ di libertà, forse in modo un troppo superficiale. Ma oggi, a distanza di dieci anni, viaggiare è diventato un modo di vivere, molto più profondo e radicato nel nostro cuore. Quando prendi davvero consapevolezza di essere cittadino del mondo, tutto cambia. E comprendi che in ogni luogo di questo pianeta, anche il più piccolo, puoi ritrovare un pezzetto di te. Ti riscopri in mille modi diversi, solitudine e condivisione si alternano, si mescolano e impari ad amare ogni sfumatura.

Esplora il Mondo attraverso le persone, vivilo nella loro storia e nelle loro tradizioni. Solo allora potrai dire di aver viaggiato e di conoscerlo davvero.

Questa è la nostra mission, l’obbiettivo di questo progetto: dare voce a un nuovo modo di viaggiare, che a sua volta dia voce ai luoghi del mondo attraverso le persone che li vivono quotidianamente.

Il nostro progetto nasce da un incontro di lingue e tradizioni, culture e storie. Ma, soprattutto, nasce dal desiderio di valorizzare le differenze culturali, di esplorare nuove culture, nuovi e più labili confini.

Viaggia con curiosità. Fatti tante domande e non fermarti fin quando non avrai trovato le risposte.

Viaggiare significa prestare attenzione. Quante volte avete osservato un monumento con noncuranza e disattenzione? O forse avete partecipato a una festa folkloristica senza viverla davvero? Mettiamo da parte per un istante la macchina fotografica e fermiamoci a osservare.

Noi vogliamo dare voce alla curiosità, quella che forse si è addormentata da un po’ nel cuore della gente, ma aspetta solo lo squillo del telefono per risvegliarsi. Viaggiare ponendosi domande è l’unico modo per conoscere davvero il mondo in ogni suo anfratto, anche il più nascosto.

Quando viaggi, fermati a parlare con la gente. Ascolta. Impara. Condividi.

Ecco un altro dei nostri obbiettivi. Perché il mondo, in fondo, è fatto di persone. Ognuno di noi è un luogo in cui viaggiare, con il suo bagaglio culturale, con la sua valigia piena di esperienze.

Sperimenta il Mondo. Apriti alle nuove esperienze. Adeguati alle tradizioni.

Che si tratti di nuovi cibi da provare, di abiti, di eventi culturali, o di mangiare per terra e con le mani, apri la mente! Se vuoi davvero conoscere il mondo, non puoi rifiutarti di sperimentarlo. Il Mondo bisogna sentirlo, percepirlo, integrarlo come una parte di noi, per conoscerlo davvero.

Viaggiare è un bisogno dell’anima, che si nutre di esperienze. Certo, dobbiamo sempre portare con noi le nostre tradizioni e la nostra storia, ma non dobbiamo far sì che diventino un ostacolo.

Vi chiediamo solo di provare e possiamo assicurarvi che vedrete il mondo sotto una luce diversa:

Non più una sola prospettiva, non un’unica realtà, ma molte prospettive e molteplici realtà.

Siamo convinti che ogni viaggiatore che passerà di qui probabilmente tutte queste cose le sa già, le ha provate sulla propria pelle ed è, forse, il motivo per cui non smette di viaggiare. Una volta iniziato, non ci si può più fermare!

Ecco qui, quindi, i nostri perché e i nostri come. Il nostro dove lo conoscete già 🙂

Un abbraccio a tutti gli spiriti liberi in viaggio.

Marti

Annunci

Un pensiero su “Viaggiare: una parola o uno stile di vita?

  1. Bellissimi questi pensieri, che condivido in pieno. Soprattutto, negli anni, il mio stile di viaggio si sta concentrando proprio sulla conoscenza della cultura del luogo più che sul luogo in sè.

    Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...