…è successo davvero? – Travel Tag Challenge!

Oggi vi proponiamo qualcosa di nuovo e divertente! Per festeggiare i +100, abbiamo creato un giochino che speriamo apprezzerete!

*rullo di tamburi*

ecco a voi la prima Travel Tag Challenge di A Tourist Abroad!

https://atouristabroad.wordpress.com

 …è successo davvero?

Regole del gioco:

  1. Usa nel post l’immagine del tag originale, che trovi in questo post.
  2. Nomina l’ideatore del tagA Tourist Abroad, inserendo il link al blog.
  3. Inserisci tra i tag dell’articolo #èsuccessodavvero
  4. Racconta le 3 cose più strane che ti sono successe in viaggio: 2 vere, 1 inventata.
  5. Inserisci alla fine di ogni racconto la frase “…è successo davvero?
  6. Tagga almeno 5 blog!
  7. Prima di giocare, cerca di indovinare quale delle 3 cose raccontate nel post di chi ti ha taggato è falsa!

Cominciamo con i nostri 3 aneddoti, tutti e tre ambientati in Irlanda! 🙂

 

1.Attenti alle vecchiette irlandesi!

Durante uno dei nostri viaggi in Irlanda abbiamo visitato molti piccoli villaggi e cittadine, tutti molto caratteristici. La gente del posto, però, spesso era molto diffidente nei confronti dei turisti. Il secondo giorno di viaggio, mentre eravamo intenti a goderci un attimo di pausa, abbiamo notato una vecchietta minuta, coperta fin sopra il naso dal cappotto, che stringeva al petto una borsetta. La signora era ferma da una decina di minuti sul ciglio del marciapiede a osservare le macchine che sfrecciavano a tutta velocità. Era evidente che stesse aspettando il momento migliore per attraversare. Ogni tanto sembrava voler fare un passo avanti, ma poi si tirava indietro al passaggio dell’ennesima macchina. Uno dei nostri compagni di viaggio le si è avvicinato per aiutarla ad attraversare. Le ha chiesto in inglese se le servisse aiuto, ma la vecchietta lo ha guardato male e ha fatto un passo più in là. Pensando che non avesse capito, lui le ha porto la mano in segno di aiuto. A quel punto, la vecchietta… lo ha picchiato con la borsetta e si è allontanata in fretta e furia, lanciandosi con coraggio tra le macchine pur di sfuggire al suo pericolosissimo assalitore! Il povero malcapitato, ancora oggi, prima di avvicinarsi a una vecchietta ci pensa due volte!

Secondo voi… è successo davvero?

 

2. La paura gioca brutti scherzi!

L’ultima volta che siamo stati a Dublino abbiamo deciso di provare il Ghost Tour, un tour notturno che porta i turisti alla scoperta dei racconti del terrore dublinesi. Io ero molto scettica, di solito non amo questo genere di cose, ma Pier ci teneva particolarmente. La guida ci ha portati a visitare diversi luoghi, sempre cupi, bui, un po’ gotici. La seconda tappa è stata la cosiddetta casa di Dracula di Bram Stoker. Entriamo al buio, mentre la guida ci racconta la storia con tono inquietante.  Man mano che ci avventuriamo nella casa, cominciamo a sentire degli scricchiolii. Uno… due… tre… la guida si zittisce. Noi e gli altri turisti ci guardiamo intorno, ma sembra sparita e siamo rimasti tutti al buio da soli in quella strana abitazione. Fin quando… Ah! Urlando per farci paura, la guida che ora indossa un mantello da vampiro spunta fuori da un angolo proprio accanto a noi. Istintivamente, Pier, spaventato, si gira e tira un pugno in faccia al poveretto! Non è stata una bella situazione, ma ancora oggi non riesco a smettere di ridere quando ci penso!

Secondo voi… è successo davvero?

3. Scoiattoli in rivolta!

Dublino, questa volta al Phoenix Park! Questo parco è eccezionale, un posto unico nel suo genere, pregno della carica naturale dell’Irlanda. Ci siamo avventurati tra i sentieri in cerca di animali, ci tenevamo tanto a vederli… e in effetti li abbiamo visti! A un certo punto, ai piedi di un albero, avvistiamo uno scoiattolo. Presi dall’entusiasmo cacciamo fuori le macchine fotografiche e cominciamo a cercare di fotografarlo. Lui si arrampica sull’albero e sparisce tra i rami. Con la macchina fotografica ancora in mano, lo cerchiamo tra i rami scattando qualche altra foto alla cieca, fin quando… dall’alto cominciano a piovere ghiande e rametti! Non ci siamo resi conto subito di cosa stesse succedendo. Le ghiande ci arrivavano dritte in testa e siamo stati costretti a indietreggiare. Poi, finalmente li abbiamo visti! Tre scoiattoli ci lanciavano cose dall’alto dei rami, evidentemente infastiditi dalla nostra presenza. Siamo rimasti allibiti e ci siamo fiondati giù per il sentiero. Saltando da un ramo all’altro ci hanno lanciato ancora qualche ghianda, ma poi, per fortuna, li abbiamo seminati! Beh… forse in fondo ce lo siamo meritato!

Secondo voi… è successo davvero?

 

Speriamo che questo giochino possa piacervi e, mentre provate a indovinare,  tagghiamo alcuni tra i nostri blog amici:

Alidada

The Food Traveler

Tuttolandia

Ricette da Coinquiline

Il Mondo delle Parole

Fruttidibosco Blog

Il gioco è aperto a chiunque voglia partecipare! 🙂

P.S. se ve lo state chiedendo, il disegno in foto lo ha fatto Pier!

Annunci

34 pensieri su “…è successo davvero? – Travel Tag Challenge!

  1. Pingback: Racconti di viaggio: le (dis)avventure gastronomiche del turista all’estero – A Tourist Abroad

  2. Pingback: È successo davvero? Travel Tag Challenge – The Food Traveler

  3. Un’idea fantastica questo tag, bravissimi! Se non avessi letto già nei commenti anch’io avrei dato per falsa numero due. Ho saputo del tag leggendo le storie di Silvia e mi sono talmente appassionata che penso oggi passerò la giornata leggendo tutti i racconti degli altri 😀 Complimenti anche per il disegno, mi piace molto! Ciao!

    Liked by 1 persona

    1. Ciao Alessia, ti ringrazio! 🙂 siamo molto felici che il tag sia piaciuto, anche noi stiamo leggendo tute le storie che sono state scritte e siamo davvero emozionati per quanto ha viaggiato questo gioco! 😍

      Mi piace

      1. E’ stato difficile scrivere questo post, proprio un bell’esercizio di scrittura, ma mi sono divertita tantissimo! E anche il modo in cui si rimane coinvolti dalle storie degli altri blogger. Speciale davvero. Bravi ancora! 🙂

        Liked by 1 persona

  4. Pingback: È successo davvero – Travel tag challenge | ilmondodelleparole

  5. Pingback: E si ritorna a parlar di tag! Travel Tag Challenge di A Tourist Abroad! …è successo davvero? – fruttidiboscoblog

  6. Pingback: A caccia della storia falsa: #èSuccessoDavvero? – Where are Ale&Vale?

  7. Pingback: #èSuccessoDavvero? Indovina il falso - La valigia in viaggioLa valigia in viaggio

  8. Pingback: E' successo davvero? - Profumo di follia Travel Blog

  9. Pingback: È successo davvero? | VIAGGIARE CON GLI OCCHIALI

  10. Pingback: È successo davvero? Due storie vere e una storia fake - Il Mondo di Athena

  11. Pingback: #èSuccessoDavvero? | Rivoglio la Barbie

  12. Pingback: Di mille e uno… cofanetti! – A Tourist Abroad

  13. Pingback: …è successo davvero? – Travel Tag Challenge! – La Viandante

  14. Pingback: …è successo davvero? – Travel Tag Challenge! | La Viandante

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...