Il nostro Progetto

Esplora il Mondo attraverso le persone, vivilo nella loro storia e nelle loro tradizioni. Solo allora potrai dire di aver viaggiato e di conoscerlo davvero.

Questa è la nostra mission, l’obbiettivo di questo progetto: dare voce a un nuovo modo di viaggiare, che a sua volta dia voce ai luoghi del mondo attraverso le persone che li vivono quotidianamente.

Il nostro progetto nasce da un incontro di lingue e tradizioni, culture e storie. Ma, soprattutto, nasce dal desiderio di valorizzare le differenze culturali, di esplorare nuove presenze, nuovi e più labili confini.

Viaggia con curiosità. Fatti tante domande e non fermarti fin quando non avrai trovato le risposte.

Viaggiare significa prestare attenzione. Quante volte avete osservato un monumento, un parco con noncuranza e disattenzione? O forse avete partecipato a una festa folkloristica senza viverla davvero? Mettiamo da parte per un istante la macchina fotografica e fermiamoci ad approfondire.

Noi vogliamo dare voce alla curiosità, quella che forse si è addormentata da un po’ nel cuore della gente, ma aspetta solo lo squillo del telefono per risvegliarsi. Viaggiare ponendosi domande è l’unico modo per conoscere davvero il mondo in ogni suo anfratto, anche il più nascosto.

Quando viaggi, fermati a parlare con la gente. Ascolta. Impara. Condividi.

Ecco un altro dei nostri obbiettivi. Perché il mondo, in fondo, è fatto di persone. Ognuno di noi è un luogo in cui viaggiare, con il suo bagaglio culturale, con la sua valigia piena di esperienze.

Sperimenta il Mondo. Apriti alle nuove esperienze. Adeguati alle tradizioni.

Che si tratti di nuovi cibi da provare, di abiti, di eventi culturali, o di usi e costumi, apri la mente! Se vuoi davvero conoscere il mondo, non puoi rifiutarti di sperimentarlo. Il Mondo bisogna sentirlo, percepirlo, integrarlo come una parte di noi, per conoscerlo davvero.

Viaggiare è un bisogno dell’anima, che si nutre di esperienze. Certo, dobbiamo sempre portare con noi le nostre tradizioni e la nostra storia, ma non dobbiamo far sì che diventino un ostacolo.

Vi chiediamo solo di provare e possiamo assicurarvi che vedrete il mondo sotto una luce diversa:

Non più una sola prospettiva, non un’unica realtà, ma molte prospettive e molteplici realtà.

Che ne dite… venite in viaggio con noi?